Leonard Freed

Nato a Brooklyn, New York, da genitori ebrei della classe operaia di origine est europea, Leonard Freed voleva inizialmente diventare pittore. Tuttavia, nel 1953, mentre si trovava nei Paesi Bassi, iniziò a fotografare e scoprì che questa era la sua passione.
Nel 1954, dopo aver viaggiato in Europa e in Nord Africa, torna negli Stati uniti e studia nel “laboratorio di design” di Alexei Brodovitch. Nel 1958 si trasferisce ad Amsterdam e fotografa la comunità ebraica. Ha portato avanti questo interesse in numerosi libri e film, esaminando la società tedesca e le proprie radici ebraiche. Il suo libro sugli ebrei in Germania è stato pubblicato nel 1961, mentre Made in Germany, sulla Germania del dopoguerra, è apparso nel 1965.
Lavorando come fotografo freelance a partire dal 1961, Freed ha iniziato a viaggiare molto, fotografando i neri in America (1964-65), eventi in Israele (1967-68), la guerra dello Yom Kippur nel 1973 e il dipartimento di polizia di New York (1972-79). Ha anche girato quattro film per la televisione giapponese, olandese e belga.
All’inizio della carriera di Freed, Edward Steichen, allora direttore della fotografia del Museum of Modern Art, acquistò tre sue fotografie per il museo. Steichen disse a Freed che era uno dei tre migliori giovani fotografi che avesse mai visto e lo esortò a rimanere un dilettante, poiché gli altri due si occupavano di fotografia commerciale e il loro lavoro era diventato poco interessante. “Piuttosto”, gli consigliò, “fai il camionista”.
Freed è entrato a far parte della Magnum nel 1972. I suoi servizi sul movimento per i diritti civili americani lo resero famoso, ma produsse anche importanti saggi sulla Polonia, sull’immigrazione asiatica in Inghilterra, sullo sviluppo petrolifero del Mare del Nord e sulla Spagna dopo Franco. La fotografia divenne per Freed il mezzo per esplorare la violenza sociale e la discriminazione razziale.

OPERE

Scopri tutte le sue opere
See all

Dr. Martin Luther King, Jr.

Lorem ipsum dolor sit amet

Dr. Martin Luther King, Jr.

Lorem ipsum dolor sit amet

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tutte le notizie e gli aggiornamenti via e-mail. Il servizio è completamente gratuito e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.